Storia di due donne e di uno specchio

Sono due storie, ma forse è una storia sola. Alessandra ha quasi cinquant’anni, Marta  e ha trenta. Si incontrano per caso a un funerale e da lì nasce  qualcosa. Forse una semplice amicizia, forse qualcosa di più. Alessandra viene da un passato doloroso, Marta vive un doloroso presente, perseguitata da un uomo convinto che lei non sia chi dice di essere. Nel loro mondo – nel mondo che si trovano ad abitare insieme – ci sono canzoni che si ripetono sempre uguali, tubi colorati che svelano passaggi tra due realtà parallele, sogni premonitori, specchi che restituiscono immagini non sempre veritiere. E poi c’è una casa, una casa che non a tutti si mostra, dove la musica ha una strana risonanza e dove il tempo scorre e si riavvolge. Storia di due donne e di uno specchio è il racconto di un mistero, ma è anche, e forse soprattutto, il racconto di due donne che cercano il loro posto nel mondo. Che riescano o meno a trovarlo, che alla fine della storia vi sia una verità, sta al lettore deciderlo.

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: