“Un romanzo che ti interroga”

di Daniela Grandinetti

mignon_zambelli“[…] Ho letto L’antagonista di Edoardo Zambelli nei giorni in cui la cronaca ci raccontava di una ragazza suicida che aveva girato dei video hard che, a sua insaputa, erano finiti sul web diventando virali, con tanto di nome e cognome. Non è questo, nello specifico, che si trova nel romanzo di Zambelli. Ma è uno dei molteplici aspetti: la violenza che può subire una donna che ha identità nel proprio corpo nella relazione con l’altro. La violenza delle immagini che si dà volentieri in pasto con una sistematicità spietata tanto da avere su di noi effetto anestetizzante, prede come siamo di un voyerismo inconsapevole, che non nobilita neanche l’immagine artistica o mostrata a scopo di denuncia […]”.

Daniela Grandinetti, che ringraziamo, ha recensito L’antagonista di Edoardo Zambelli in Youbookers.it. Leggi tutto l’articolo.

Annunci